La Musica

BONDO! BONDO!

Copertina - BONDO! BONDO!

Anno: 2002
Supporto: CD
Etichetta: Danny Rose/Venus
Durata: 52:56

  Titolo Durata Ascolta
1. Riassunto 01:59  
2. Sette sono i re 03:52  
3. 1, 2, 3 stella 04:35  
4. Il principiante 03:35  
5. Les plus belles filles 04:04  
6. Non sarai mai 03:06  
7. Il treno della luna 04:33  
8. Fine delle danze 04:53  
9. Gomez 04:06  
10. Pinto Stefano 03:37  
11. Passerà la notte 03:57  
12. Rumore di fondo 03:33  
13. Fortuna 07:43  

RIASSUNTO

Mick Jagger - "Ah, uh, people...
I mean, who's fighting, what for?
Who's fighting and what for?
Why are we fighting?
Why are we fighting?
We don't want to fight.
Come on...
Do we want... Who wants to fight?
Hey, hey people...
Sisters...
Brothers and sisters... Brothers and sisters...
Come on now!
That means everybody just COOL OUT!!
Will you cool out, everybody?

I know.
Everybody be cool now. Come on...
"

Erriquez - "...Danser, danser, danser, danser...
passion, adrenaline, c'est le temps qui joue et qui décide
mais pour moi vous serez toujours reines de la nuit
et de mon amour..."

Mick Jagger - "Who's fighting and what for?
Why are we fighting?
Why are we fighting?
We don't want to fight.
Come on...

Who's fighting and what for?
Why are we fighting?
Why are we fighting?
We don't want to fight.
Come on...
"

torna su

SETTE SONO I RE

(testo: erriquez - musica: erriquez / finaz)

7 sono i re, 7 sono i re
Il primo ha preso tutto,
Per portarselo con sé
Per fare il seppellito in una tomba ingorda
Nessun piccolo fiore nessuno che ricorda...
6 sono i re, 6 sono i re
Il sesto amava tutto
Quello che non fa per me
Potere, veleno, cemento, benzina
L'hanno trovato matto
Sposato a una gallina
5 sono i re, 5 sono i re
Il quinto se non spara non é fiero di se...
4 sono i re, 4 sono i re
La quarta era regina del prét-à-porter
Femmina lasciva tradì la sua natura
Si mise a fare il maschio
E pagò la sua impostura...
3 sono i re, 3 sono i re
Questo era chiamato 'nontiscordardimè'
Perchè metteva foto giganti del suo viso
Rimase incastrato nel suo proprio sorriso
2 sono i re, 2 sono i re
Litigano bene si odiano perchè
Uno é figlio d'arte,
L'altro fuma il narghilè!?

Cadono tutti i re del mondo
Saltano in un girotondo...
Perdono soli contro il mondo
Ridono il matto, il vagabondo

torna su

1, 2, 3, STELLA

(testo: erriquez - musica: erriquez / finaz)

Oggi non è giorno per chissà quale fastidio.
Oggi non mi accetto per chissà quale vanità.
Vedo nuvole, un po' di nuvole.

Senti che sapore che ti da la vita
e che bocca amara che ti lascia l'avidità.

1, 2, 3 stella ti muovi e sei perduto
comincia da capo chi ha avuto ha avuto.

Vedo nuvole.

Datemi ragione ho solo un'opinione
potrei darvela indietro
in cambio l'illusione che stiamo giocando, che ci stiamo amando,
che continua se io conto fino a tre.

Guarda che sapore che ti dà la vita.
Nuvole di fronte alla città io chiudo gli occhi...

Datemi ragione

torna su

IL PRINCIPIANTE

(testo: erriquez - musica: erriquez / finaz)

Un principiante (che non aveva mai amato)
un po' distante, timido e titubante
ha disegnato mobili sui muri
per avere più respiro e ricordi duraturi.

Il principiante (simpatico e galantuomo)
tentò all'istante un dialogo inebriante
ha disegnato lettere sui muri
per avere più parole e ricordi sicuri.

La donna in bianco copre il sorriso con i capelli
e mostra un fianco,
spiega tutti i suoi anelli
ha voce stanca, un filo che va via
voce senza malizia e malinconia.

La donna in bianco copre il sorriso con la mano
muove attenta la sua pelle sul divano
recita fiera il meglio di sé,
lei esce e compra e ognuno per sé.

Lei esce e compra e dunque esiste!
ma più che altro lei non resiste
ai sogni proposti per l'avventura
tutti la stessa caricatura.

Il principiante (che non aveva mai amato)
trovò l'amore un po' strano, un po' rubato!

torna su

LES PLUS BELLES FILLES

(testo: erriquez - musica: erriquez / finaz)

Françoise, la blonde aux grands yeux verts
est devenue plus froide que l'hiver
Charlotte qui ne m'oubliera pas,
Charlotte qui ne m'en voudra pas
si au moin je l'appelle au téléphone
histoire qu'elle s'abandonne

Les plus belles filles,
Ont déjà un mari
Trop tard pour moi et tous pour lili

Marie-noelle a de la classe
Marie-noelle avait bon coeur
Elle refusait jamais de plaider
L'innocence des baisers
Aujourd'hui je la vois seulement
A côté de son prince charmant

Lili tigresse et mercenaire
Lili est devenue grand-mère
J'y passe mes nuits en répétant
Mon rôle de satir ou d'amant
Ah! Lili est mon déstin
J'suis pas le seul
J'y peux rien...

torna su

NON SARAI MAI

(testo: erriquez - musica: erriquez / finaz)

Non sarai mai
un cantante da occhiali da sole
una preda
per signore sole

Non sarai mai
il nome di una piazza
un simbolo di razza

tu, ridi solo per lavoro
tu che non ti accorgi di te

Non sarai mai
all'altezza della situazione
pronto a prendere la direzione
Verso chi sa
la strada per la celebrità
e le case che ridono
le donne che insegnano giochi
e perdonano
tutto un mondo di verità

mentre tu, ridi solo per lavoro
tu che non ti accorgi di te

torna su

IL TRENO DELLA LUNA

(testo: erriquez - musica: erriquez / finaz)

Non so fare rinunce non so fare sacrifici
mi affido all'istinto, ai suoi benefici
Dopo ogni livido, ogni bocciatura
non perdo mai il treno
che mi porta sulla luna

E se piove, almeno...
mi vedo l'arcobaleno!

Spengono le luci non c'è più intimità
oggi tutto è specchio di una enorme vanità
Non so fare per finta non so volermi bene
ma so che parte il treno
dove cantano sirene

Non so fare rinunce, nemmeno sacrifici
mi affido all'istinto ed ai suoi benefici
Anche se quel giorno
avrò trovato la fortuna
non perderò il treno
che mi porta sulla luna

Io ripartirò quando si alzerà il vento
Io me ne andrò quando sarà il momento.

torna su

FINE DELLE DANZE

(testo: erriquez - musica: erriquez / finaz)

Mi avvicinavo tranquillamente,
finta di niente..., ma che rabbia mi fa
non so ballare è la verità
Allora ho scelto decisamente
in mezzo alla gente... che piacere mi fa
poterti urlare la mia verità

Parlami strappami dal pensiero l'uomo nero
Parlami spogliami dammi ancora desiderio

Cambia la luce sono innocente
che bella festa!!! ma il grido: 'speranza'
diventa un urlo diventa MATTANZA

fine delle danze / stendono un velo
uccelli neri / calano dal cielo
è un castigo un sortilegio
danza di streghe sacrilegio
code di rospo / ali pipistrello
sangue di toro su capelli d'oro
13 lune / capelli rossi
ballano le streghe / saltano i fossi

Parlami strappami dal pensiero l'uomo nero
Parlami spogliami dammi ancora desiderio
Amami stringimi sole caldo e sincero
Amami stringimi parlami strappami
Riempi gli occhi di mistero
Amami stringimi sole caldo e sincero

torna su

GOMEZ

(testo: erriquez - musica: erriquez / finaz)

Storia che vado a ricordare
Solo parole in allegria
cerco le rime con amore
trovo in danza l'armonia

Canto la vita rovinata
prima il successo poi l'oblio
Gomez vende la giornata
il corpo alle donne l'anima a Dio

Predichi bene (e) sei nel cuore della gente
Predichi male nessuno ha più voglia di te
Alzi la mano
chi ha voglia di fare l'innocente
Alzi la mano
chi vuole solo amore da me

Stanco di essere (un) campione
Gomez è filosofia
cerca le rime con amore
trova in danza l'armonia

torna su

PINTO STEFANO

(testo: erriquez - musica: erriquez / finaz)

Partenza in orario a destinazione
seguendo la rotta pronto alla collisione

Jolanda per me ha mani di vetro
È sabbia per me!
È sabbia per me!

Esplode una stella nei capelli d'oro
Il cuore respinge il corpo ti stringe

Jolanda per me un vortice d'acqua
e canto per me...

Stefano, Stefano Pinto
Toglimi dai guai
Ma io sono convinto
Che non ce la farai!

Parata d'istinto ritorno animale
ma forte é il richiamo a battaglia mentale
Scappare davvero in fuga straniero
e acqua per me, e sole per me

torna su

PASSERÀ LA NOTTE

(testo: erriquez - musica: erriquez / finaz)

Ridere ridere ti faccio ridere
la notte passerà
sono le 4 e tutto va bene
solo un po' di umidità
Che classe che hai che semplicità
tanta commedia e fragilità
Ridere ridere ti faccio ridere
la notte passerà
Meglio che non guardare la pietà
meglio che ricoprirsi di edera e di vanità
Che classe che hai che semplicità
tanta commedia e fragilità
forse é possibile per sopravvivere
usare la sincerità

Meglio che cercarsi un nascondiglio
meglio che sbagliare un consiglio
Meglio di un litigio lasciato a metà
meglio che rinunciare
a sconvolgere la realtà
Passerà la notte
passerà la confusione

Ridere ridere ti faccio ridere
che differenza fa
sarà più vero di un flauto che incanta
la notte passerà

Meglio che cercarsi un nascondiglio
meglio che sbagliare un consiglio
Meglio che non guardare la pietà
meglio che ricoprirsi di edera e di vanità
Passerà la notte
passerà la confusione

torna su

RUMORE DI FONDO

(testo: erriquez - musica: erriquez / finaz)

Bianco! Troppo bianco!
Un corpo steso al sole, un avanzo di città.
Bianco! Molto troppo bianco!
Frutto di ogni abuso e di voracità
Stanco! Arrivo stanco!
Segnato dagli abbracci di Nanà
Sordo ai rumori di fondo
che riempiono la vita di banalità...

Dove vai? Cosa fai? Dimmi con chi sei!
Dove vai? Cosa fai? Dimmi con chi sei!

Tempo! Ballando, ballando
per uscire dal catalogo delle novità
Guarda! Giudica e guarda
Il silenzio ha più volume della verità
E ti dicono chi sei se dici con chi vai
Sanno tutto sai cosa diventerai
Quali problemi quali gusti
Quali sono i tuoi posti ti dicono chi sei
Se dici con chi vai

Dove vai? Cosa fai? Dimmi con chi sei!
Dove vai? Cosa fai? Dimmi con chi sei!

torna su

FORTUNA

(testo: erriquez - musica: erriquez / finaz)

Mi prendi su, o no?
Mi prendi sono carico di viaggio
pieno di racconti,
ringrazierò per il passaggio

Rallenta di un bel po'!
Rallenta ...così arrivi primo
Ti fermerai, o no, per un panino?!

Quanto ti vorrei e quanto non ci sei
Fortuna lontana da me
Fortuna ho un pensiero che...
Un pensiero che ritorna
Un abbraccio che circonda

Fatta questa curva lasciami al mio destino
Correggimi se sbaglio, di sicuro non ti piace il vino!?
Quanto ti vorrei non so mai dove sei
Gaia lontana da me, fortuna...
...non posso fare a meno
di aprire gli occhi e il cuore a...

Un pensiero che ritorna
Un abbraccio che circonda
Il più potente talismano che mi fa volare alto sulle righe della mano

torna su

ALBUM

SINGOLI